/ in Musica
/ tags

Se vi dico “I’m a Barbie Girl” come non rispondere “in a Barbie World”? Come ormai molti di voi avranno capito oggi parliamo degli Aqua, band scandinava che che 1998 scalò tutte le classifiche con la hit “Barbie Girl”.

Fra la fine degli anni ’90 e gli inizi del 2000, il gruppo, formato dai 3 danesi René Dif, Søren Rasted e Claus Norreen e dalla cantante norvegese Lene Nystrøm, ha venduto 33 milioni di copie. Gran parte di questo enorme successo lo si deve proprio al terzo estratto del disco d’esordio Aquarium: Barbie Girl!

che fine hanno fatto gli aquaLa band nasce col nome di Joyspeed nel 1989 ma la svolta avviene nel 1995 quando cambiano nome e genere, facendo nascere il bubblegum dance (una supercazzola musicale). Un fattore determinante per il successo della band scandinava fu MTV, grazie alla diffusione dei videoclip. Sono gli anni di barbie Girl, Doctor Jones, Lollipop (Candyman) e Around the World, giusto per citare alcuni dei brani più conosciuti.

Dopo gli album “Aquarium” (1997) e “Aquarius” (2000) gli Aqua non sono più riusciti a trovare la propria identità, l’enorme successo spesso si è rivelato controproducente e i vari componenti della band non hanno resistito alla pressione, sciogliendosi all’apice della fama.

In molti vi chiederete: “Che fine hanno fatto gli Aqua?”

I baldi giovani hanno provato a ricomporre la formazione nel 2008, per un greatest hist.

Nel 2011 tornano ancora una volta sulle scene con la pubblicazione del singolo ‘How R U Doin?’, a cui segue il nuovo disco, Megalomania.

Il disco, che ha debuttato alla sesta posizione della classifica danese degli album più venduti, ha approfittato della spinta al revival anni ’90. Grande successo l’hanno avuto in modo particolare in Oceania e la band ha ripagato questo affetto con una serie di tour in Australia e Nuova Zelanda.

Chissà che un giorno la band non decida di fare un salto anche nel nostro Paese…

Vi lasciamo con l’ultimo video della band…

 

1 Comment On This Topic
  1. RICCARDO
    4 years ago

    Un gruppo unico, anche dopo anni si distinguono per quello che sono. Curano molto la rapprresentazione dei videoclip che sono molto fantasiosi. Saranno sempre dei grandi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *