La star degli anni ’80 è oggi una donna di 46 anni, sposata con Enrico Monti e con un figlio di 10 anni, che porta avanti la sua carriera di cantante.

Sabrina Salerno è nata a Genova il 15 Marzo del 1968 ed è stata cantante, showgirl e attrice.

Scoperta da Claudio Cecchetto, è divenuta celebre negli anni ottanta come cantante ma prima ancora ha partecipato ad alcuni spettacoli televisivi Italiani. Da cantante ha avuto successo grazie agli album Sabrina, Super e Over The Pop e a singoli Sexy Girl e soprattutto l’indimenticabile Boys (Summertime Love), che raggiunse la terza posizione della classifica britannica, e fu la prima italiana a raggiungere tale risultato all’estero.

Grazie alle sue misure divenne anche icona sexy degli anni ottanta, partecipando ad alcuni film e spettacoli teatrali e televisivi, proseguendo nel frattempo la carriera di cantante.

Ad oggi ha venduto 20 milioni di dischi e vinto un World Music Award, e ad oggi è tra tra i pochi artisti italiani ad aver venduto maggiormente all’estero.

In molti vi chiederete: “Che fine ha fatto Sabrina Salerno?”

L’icona sexy della disco music negli anni Ottanta è ancora in attività con concerti e collaborazioni.

Nell’ultimo anno ha partecipato a La pista, talent show trasmesso da Rai 1 in prima serata e condotto da Flavio Insinna. Il 24 giugno viene pubblicato Colour Me, di cui lei stessa è autrice e produttrice. Lo stesso giorno è stato pubblicato anche il videoclip ufficiale del brano sull’account VEVO di Sabrina.

Secondo alcuni sembra che abbia fatto un “patto col diavolo” per la bellezza immortale, che non ha subito lo scorrere del tempo. Non ha mai fatto nessun intervento chirurgico e la sua splendida forma fisica, dice, è frutto di tanta palestra e sana alimentazione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *