Fino a tre anni fa non si faceva altro che parlare di Paris Hilton, era l’equivalente di quello che è ora Balotelli.
Sempre sui giornali, sempre nuovi scandali, sempre nuovi fidanzati, sempre qualche piccolo problemino con la giustizia.
Ora, da un po’ di tempo, non si sa molto di lei, ma non pensate che sia sparita o che si sia messa a fare una normale vita da impiegata alle poste in una paese di provincia.

Nata a New York nel 1981, Paris Hilton dopo aver finito la High School ha deciso di buttarsi nel mondo della moda iniziando a sfilare per stilisti non proprio di primo grido. Ha capito subito che studiare non era conveniente per una miliardaria…volpona!
che fine ha fatto paris hiltonDopo essere stata votata come la peggiore “mises” nel 2003 ha deciso di abbandonare le sfilate per dedicarsi a cause umanitarie quali partecipare ed organizzare centinaia di party e ricevimenti.

Ma è nel 2004 che arriva il successo: La miliardaria ereditiera figlia del celebre fondatore della catena alberghiera Hilton è balzata all’attenzione delle cronache grazie a “1 Night in Paris“, un filmato amatoriale a luci rosse diffusosi sul web.

Da quel momento Paris è ovunque: reality show, spot televisivi, videoclip musicali, parti di film e addirittura videogiochi a lei dedicati.

In molti vi chiederete: “Che fine ha fatto Paris Hilton?”

Non vi preoccupate, La famosa ereditiera è più attiva che mai: attualmente è una delle DJ più pagate al mondo (pensavo lo facesse per beneficenza).
Per darvi un’indicazione, per 3 serate all’Amnesia Club di Ibiza si è fatta pagare giusto quei 3 milioni.

“Mia madre mi ha sempre detto che non è educato parlare in pubblico di soldi, ma è così: ho lavorato sodo e sono molto fiera di me stessa”.

Oltre all’attuale presenza all’Harrah Resort di Atlantic City, la brillante dj ha già fatto tappa a Shangai e ad un party di chiusura della Settimana della moda di Parigi ed ha inaugurato il primo Paris Beach Club di una lunga lista, nelle Filippine.

Inoltre, a breve, dovrebbe uscire il suo secondo album. Ovviamente tutti voi avrete in casa il primo disco “Paris“…un disco immancabile nella collezione di ogni vero intenditore musicale!

Nel tempo libero la stravagante biondina da la caccia alle rane nei suoi svariati ranch. Dopo aver catturato gli ignari anfibi ha almeno il buon senso di lasciarli andare. Ora voi pensate che abbia inserito questa curiosità per “dare colore” all’articolo…no no lei lo fa veramente!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *