Oggi parliamo della famosa attrice Brigitte Nielsen (nota ai più anche come la moglie di Silvester Stallone).

Brigitte Nielsen nata in Danimarca nel 1963, è nota come attrice, modella, conduttrice televisiva ed anche cantante. Icona sexy negli anni ’80, vanta una menzione nel guinness dei primati come attrice protagonista più alta (185 cm).

Lavora, prima come modella, poi partecipa al film “Yado” con Arnold Schwarzenegger. Conosce Stylvester Stallone che la vuole accanto nei film Rocky IV (chi non se la ricorda nel ruolo della moglie di Ivan Drago?). Durante le riprese i due si innamorano e decidono di sposarsi. Tuttavia il matrimonio dura solo due anni.
che fine ha fatto brigitte nielsenDopo il divorzio Brigitte non si da per vinta e conduce alcuni programmi televisivi (tra cui anche il Festival di Sanremo), appare nel video musicale di Michael Jackson “Liberian Girl”, incide anche dei dischi e continua la sua carriera come attrice. Tra i suoi ruoli più apprezzati dalla critica, quello della Strega Nera in Fantaghirò 2.
Partecipa a trasmissioni in Germania ed Inghilterra e nel 2004 è una delle concorrenti del reality show “La Talpa”.
Nel 2007 entra in una clinica per la riabilitazione dall’alcol, l’anno successivo si sottopone a svariati interventi chirurgici.

In molti vi chiederete: “Che fine ha fatto Brigitte Nielsen?”

Continua a partecipare a trasmissioni in Germania, Francia e Danimarca. La sua autobiografia è uscita in vari Paesi (Danimarca, Inghilterra, Germania).

E’ mamma di 4 figli avuti con 3 uomini diversi. Il più grande si chiama Julian (30), il secondo è Killian Marcus (24), poi ci sono Douglas Aaron (21) e Raoul Ayrton (19). Attualmente la Nielsen è impegnata da 10 anni con Mattia Dossi da cui non ha figli.
Lei vive a Los Angeles, i figli tra Milano e Copenaghen.

In un’intervista a Pomeriggio Cinque, la Nielsen ha confessato di avere avuto problemi con l’alcool ma di non essere mai stata alcolizzata.

“L’alcol faceva di me una pessima madre, una donna terribile, depressa, una perdente assoluta. Sentivo voci nella mia testa che mi dicevano di bere”

Tuttavia periodicamente viene beccata in condizioni non troppo presentabili a scolarsi intere bottiglie di superalcolici.
L’attrice continua ad affermare che è tutto sotto controllo, che non ha ricominciato a bere, ma solo che ogni tanto ha delle battute d’arresto nel suo percorso di guarigione dalla malattia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *